Trovate qui gli altri Ircocervi e qui la spiegazione del gioco.

D’Alembrecht & Diderot

Enciclopedia da tre soldi

NOTA: questo Ircocervo è disponibile ad aggiornamenti, non solo da parte degli autori: chiunque volesse inviarci altre voci, di qualunque genere, può farlo nei commenti. G.B.

Premessa

Avendo noi l’ambizione di compilare una grande opera in cui raccogliere tutto il sapere del Genere Umano, al fine di divulgarlo e contribuire così al progresso ed alla pubblica felicità, ma non avendo noi le capacità di portare a termine sì lungo lavoro, presentiamo qui appena un saggio di quanto il nostro povero ingegno ci ha permesso di realizzare e sollecitiamo chiunque voglia contribuire ad inviarci eventuali voci da aggiungere alla nostra Encyclopédie.

abbr. abbreviazione di abbreviazione.

assassinio s. m., 1 scusa per chiamare in televisione un criminologo, quattro soubrette e due giornalisti, impegnandoli in sette ore di dibattito – 2 sistema rapido per ottenere una pensione di reversibilità – 3 prova estrema che chi non abita al piano terra non dovrebbe mai esercitarsi col flamenco in casa – 4 (polit.) v. legge elettorale.

avvocato s. m., 1 figura professionale dell’ambito giudiziario il cui scopo è ottenere una prescrizione – 2 causale di assegno con un importo di almeno tre zeri, Sin. vampiro.

austerità s. f., 1 l’essere austero ‒ 2 politica economica volta ad affossare le economie dei Paesi europei, in modo da consentire la successiva annessione da parte della Germania quasi senza colpo ferire.

Australia Grande isola meridionale nota per le bellezze naturali e i canguri (v.).

borsa s. f., 1 – (accessorio femminile) magazzino concentrato – 2 (econ.) b. di commercio luogo in cui operazioni virtuali distruggono denaro vero di terze parti, Sin. manicomio.

broglio (elettorale) s. m., (leg., polit.) sistema di scavalcamento della volontà popolare, ai fini di assegnare il governo alla parte che si era previsto vincesse qualora la libera espressione dei cittadini dovesse dare altro esito; v. anche legge elettorale.

canguro s. m., 1 mammifero marsupiale bipede, noto per la capacità di saltare ‒ 2 (polit.) v. Iohann. Luc. Berni Liber Animalium Politicorum in questo stesso blog (Satire/1).

Colombo, Cristoforo Ammiraglio genovese che sarebbe anche potuto rimanere a casa sua.

De Pretis, Agostino Importante leader parlamentare della Sinistra Storica, dopo l’Unità d’Italia e il lungo governo della Destra conservatrice; si veda anche R. L. Stevenson, Lo strano caso del dr. Jeckyll e mr. Hide, in riferimento alla politica trasformistica [voce di F. Mairani].

esperienza s. f., insieme degli errori commessi durante la vita [voce di F. Mairani in collaborazione con O. Wilde].

ex partic., 1 non più tale (anteposto a sostantivo) – 2 ex ragazza organismo pliricellulare che, incontrato di nuovo a distanza di tempo, appare improvvisamente bellissimo [voce di G. Agosta del Forte].

governo s. m., 1 pretesto per l’impiego di un palazzo storico – 2 causa di precipitazioni atmosferiche – 3 (in ambito casalingo) v. moglie.

Guinnes dei Primati s. m., bevanda alcolica preferita dalle scimmie [voce di F. Mairani].

inferno s. m., 1 circonvallazione – 2 autobus all’ora di punta – 3 supermercato all’ora di punta – 4 ufficio pubblico a tutte le ore.

legge s. f., 1 insieme di regole, fissate in codici per il puro piacere d’infrangerle ‒ 2 singola regola emanata dall’autorità incompetente ‒ 3 (polit.) l. elettorale s. f., provvedimento volto a stabilire le modalità di broglio (v.); v. anche assassinio.

Linneo, Carlo Animale, mammifero, primate, homo sapiens sapiens.

manicomio s. m., 1 modo della società civile di nascondere la polvere sotto il tappeto – 2 luogo in cui si entra per non aver a che fare coi pazzi – 3 v. borsa, 2.

moglie s. f., colei che in caso di litigio, qualsiasi logica le si possa opporre, avrà ragione comunque; v. anche governo, 3.

Paganini, Niccolò Ne hanno sicuramente già scritto da qualche altra parte.

patibolo s. m., luogo dove un essere umano viene spogliato della propria vita e sottoposto ad indicibili sofferenze, v. ufficio, 3. Sin. scuola [voce di F. Mairani].

pensione s. f., v. miraggio.

rapido 1 agg., veloce – 2 s. m. treno che riesce ad arrivare in orario; per quelli in ritardo, v. semplicemente treno.

stato s. m., 1 (gramm.) part. pass. di stare; s. in luogo: l’essere in un luogo ‒ 2 insieme delle caratteristiche di qualcosa ‒ 3 (polit., con iniziale maiuscola) entità territoriale e politica con il compito di prelevare denaro dalla parte povera della propria popolazione e trasferirla ad amici, parenti e clienti di chi la governa; se avanzano fondi, è talvolta possibile che questi vengano erroneamente distratti da tale attività per essere destinati al finanziamento di servizi al cittadino.

stipendio s. m., magari.

treno s. m., mezzo su rotaie che non trova traffico ma riesce comunque ad arrivare in ritardo, come prova l’etimologia: gr. thrénos, lamento funebre.

Trump, Donald … [l’estensore di questa voce ha avuto un mancamento].

ufficio s. m., 1 (ant.) compito, incarico ‒ 2 luogo preposto ad attività lavorative, tendenzialmente del terzo settore: lavoro d’u., gli u. pubblici3 u. del capo v. patibolo.

vampiro s. m., 1 (leg.) v. avvocato2 ministro delle finanze ‒ 3 medico privato ‒ 4 suocera.

Annunci