di Gianluca Berno

Tirannosauro - Museo di Storia Naturale
Tyrannosaurus rex, 67-65 milioni a.C. Lunghezza: 14 m; peso: 6 t. Milano, Civico Museo di Storia Naturale.

Milano può vantare il più grande Museo di Storia Naturale in Italia; e tra la miriade di splendidi animali imbalsamati, esso possiede anche alcuni scheletri di dinosauri. Ahimè, sono in gran parte copie, ma abbastanza fedeli da suscitare riflessioni filosofiche.

Per impreziosirle, ho scelto per questo poemetto sepolcrale di servirmi della sestina manzoniana, cioè strofe di sei settenari, di cui: il primo, il terzo e il quinto sdruccioli; il secondo e il quarto piani e rimati; il sesto tronco e in rima col sesto della terzina successiva, a coppie. Per intenderci, è il metro del Cinque Maggio di Manzoni, che dà al tutto un’atmosfera quasi sacrale.

Ossa che giganteggiano

dentro le grandi sale,

voi che passaste i secoli

sopravvivendo al male

del tempo, che anche i massimi

esseri rosicchiò;

.

voi che restate gl’ultimi

testimoni delle ere

più remote, prestatemi

orecchio: ché sapere

io voglio da voi fossili

come vedete ciò.

.

Com’è per voi quest’ultima

dimora sì curiosa,

qual sentimenti suscita

stare da morti in posa

per noi che siamo in visita

da tempo sì minor

.

di quello che voi, gl’esseri

più temuti d’un tempo,

passato avete all’epoca?

Noi, che duriamo un lampo,

e ci crediamo l’ottimo

risultato, maggior

.

d’Evoluzione; ditemi,

come noi vi sembriamo?

Ma non odo rispondere:

perciò vi contempliamo

senza timore o panico,

perché non siete più

.

in grado ormai di nuocere.

Eppur, giù dai gradini

scendendo a fine visita,

vedendo gl’uccellini,

l’ansia non so reprimere:

forse non siete più

.

grandi come gli scheletri

esposti nelle sale,

ma morti non sembratemi.

Cambia il nome, ma tale

resta, ad attenta analisi,

la natura d’allor

.

in quelli che discendono

dai grandi dinosauri;

e come par ridicolo

press’ ad Alfa Centauri

il nostro Sole, piccolo,

così saremo ancor

.

noi, con ‘ste quattro decadi

appena di millenni,

solamente accostandoci

a quattro volte gl’anni,

per mille ancora multipli,

che vissero – che età! –

.

sì com’ enormi rettili.

S’aggiunga tempo ancora

vissuto da volatili,

che in breve ci divora

tanta superbia futile

e insegna l’umiltà.

Annunci