Epigramma n° 8 di Gianluca Berno

Distici elegiaci: alternanza di esametri e pentametri sul modello latino.

Mentre si contano i voti, evidente un sol dato ci appare:

* non la protesta animò noi cittadini a votar,

solo il bisogno spasmodico d’esser di qualche importanza,

* pia illusione che qui legge possiamo dettar

pur nell’odiosa certezza di regole [1] contro di noi;

* pur disperando ch’un dì sudditi siamo non più.

Note: 

[1] S’intende regole elettorali.