di Gianluca Berno

Congratulandomi con Alessandra per la risposta esatta – Omero – all’indovinello della volta scorsa, proseguo il gioco in versi con un nuovo autore misterioso, forse più facile ancora…

Quando mi viene in mente che la fama

di cui tutt’ora godo è scaturita

dal libro, che di strugger ebbi brama

poiché la storia non era finita,

*

mi meraviglio di Tucca e di Varo,

che furono spergiuri a un moribondo;

ma, quando alle disgrazie altrui comparo

questa bazzecola, torno giocondo.