Sonetto nazionale n° 7 di Gianluca Berno

Cari lettori, proseguo la serie dei Sonetti nazionali spostandomi quasi dall’altra parte della penisola europea: dopo gli Stati iberici, tocca a quelli nordici.

Sopra l’Europa, col freddo che fa,

i popoli son poco numerosi:

Svedesi, Norvegesi, Finlandesi,

e poi Danesi, e i Baltici più in là.

*

Per economizzar, chi vive qua

non si riscalda con l’orgoglio patrio

e lascia le emozioni fuor dell’atrio,

i film non doppia, più figli non fa.

*

Lo doma la paura d’apparire

politicamente poco corretto,

e rischia, ciò facendo, di morire.

*

Ma quel che ne sappiamo è presto detto:

gli Abba, i mattoncini per costruire

e, per i sogni, d’Ikea il cassetto.