Cambiaversi/34, di Gianluca Berno

Ciao a tutti. Riprendo la serie mitologica in musica leggera, di cui troverete qui le precedenti puntate. Ora tocca alla favola di Orfeo ed Euridice, che mi ha fatto venir in mente il grande Modugno.

Ciao, ciao, Euridice! un bacio ancora

e poi per sempre ti perderò.

Messo alla prova, Orfeo non passa:

quando si volta, lei non c’è più.

Ciao, ciao, cretino: “Non ti voltare”

ti aveva detto Persefonè.

Vorrai tentare canzoni nuove,

ma prove, prove non avrai più!