Cerca

L'Irriverente

"Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi" [Robert Oppenheimer]

Categoria

Editoriali

Editoriale-Novembre 2017

di Gianluca Berno, 3 novembre 2017

Telenovéla spagnola

Quello che segue, prima che un commento, vuol essere una ben precisa cronaca dei fatti, di cui ci è giunta notizia dalla Spagna negli ultimi tempi, compresi gli antefatti e, solo in un secondo tempo, il commento. Vorrei che quanto sto scrivendo sia quindi il riassunto di tutta la storia, in modo chiaro e conciso, affinché i lettori si costruiscano un’idea di quel che è accaduto. Continue reading “Editoriale-Novembre 2017”

Annunci

Editoriale-Ottobre 2017

di Gianluca Berno, 17 ottobre 2017

Intenzioni di voto

Cominciamo dalla Germania: come l’indimenticato Dario Fo, nei panni di Bonifacio VIII, al chierichetto stonato che gli pestava il mantello in Mistero buffo, il popolo tedesco ha sussurrato a Donna Angela un chiarissimo «Attenta te…!». Per esser più esatti, ha parlato a nuora perché suocera intendesse, facendo registrare al Fiero Alleaten Schulz il peggior risultato del suo Partito Socialdemocratico dal 1948, se non erro. Continue reading “Editoriale-Ottobre 2017”

Editoriale/Agosto 2017

di Gianluca Berno, 2 agosto 2017

Notizie false

Si parla da un po’ di tempo di notizie false e del modo di contrastarle, un argomento che, per quanto delicato, viene trattato con una superficialità allarmante. La prima cosa che mi vien da dire è che questa delicatezza non risiede nell’argomento in sé ma in tutto ciò che gli si può ricamare intorno, a partire dalle improbabili commissioni incaricate di dare delle soluzioni al problema, come quella che la solita Boldrini ha voluto intitolare alla deputata inglese J. Cox. Continue reading “Editoriale/Agosto 2017”

Omaggio a Paolo Villaggio

di Gianluca Berno

Oggi è morto il padre di quel “Fantozzi Rag. Ugo” che rimarrà un monumento nazionale. Niente di meno conveniva alla celebrazione del personaggio, che usare il metro dell’epica antica, l’esametro. Continue reading “Omaggio a Paolo Villaggio”

Editoriale-Marzo 2017

Del populismo

di Gianluca Berno, 19 marzo 2017

Ieri sera[1] tutt’Europa si trovava col fiato sospeso ad osservare uno spettacolo dal cui finale pareva dipendesse la sua stessa esistenza come unione di Stati. Continue reading “Editoriale-Marzo 2017”

Perché Sanremo è Sanremo/2

di Gianluca Berno

Trovate qui la prima parte; questa seconda è anche l’ultima.

«Amici vicini e lontani», diceva Nunzio Filogamo, primo conduttore di Sanremo – ma anche secondo, terzo, quarto e settimo; così apro la seconda parte delle mie personalissime riflessioni intorno al LXVII Festival della Canzone Italiana. Questa volta non procederò puntata per puntata ma per temi. Continue reading “Perché Sanremo è Sanremo/2”

Perché Sanremo è Sanremo

di Gianluca Berno

(Mi scuso subito perché è un po’ lunghino…).

«Bene o male, purché se ne parli» diceva quel tale; e allora parliamone. A me Sanremo piace. Tranquilli, non sono contagioso: è che mi piace la gara, voglio ascoltare i nuovi brani e sono curioso di sapere come andrà a finire, come i lettori di un romanzo avvincente. Per questo vi anticipo subito che mi limiterò alla gara. Continue reading “Perché Sanremo è Sanremo”

Il mio cartone animato preferito

di Filippo Mairani

Quelle che ormai sono ere geologiche fa, una nostra simpatica lettrice, gilda.m, mi ha fatto una domanda tanto gentile quanto desiderata.

Mi ha chiesto, cioè, quale fosse il mo cartone preferito.

Questa domanda, alla quale ogni altro essere umano risponderebbe senza esitazione col cartone che, dall’infanzia, gli ha lasciato i ricordi migliori, ha naturalmente costretto il sottoscritto a porsi un’infinità di domande che tenevano da conto non solo il grado di intrattenimento che mi hanno lasciato le diverse produzioni animate che conosco ma anche in che modo la mia risposta avrebbe avuto conseguenze, nei confronti di chi l’avesse letta, per il medium dell’animazione.

La frase sovrastante può sembrare strana, e forse addirittura spia di una persona che ritiene la sua opinione fin troppo importante quindi, per cercare di chiarire la mia posizione, sfido amichevolmente il lettore a pensare, in tutta calma ma con sincerità, quale sia il suo cartone animato preferito.

Non temete, io rimarrò qui tranquillo ad aspettarvi.

Continue reading “Il mio cartone animato preferito”

Come sopravvivere ad una campagna referendaria

di Filippo Mairani

a-si-no

Una cosa che sicuramente tutti noi abbiamo in comune è  il piacere per la lettura, e pochi periodi sono tanto adatti a dare spazio al nostro Hobby come l’Inverno.

Il clima rigido porta inevitabilmente anche i più ostinati amanti delle passeggiate  a stare chiusi in casa e, impossibilitati a correre con le gambe, spesso corriamo con la fantasia, portando la mente in luoghi nuovi ed entusiasmanti dove le possibilità sono infinite, proprio come le riflessioni che si generano una volta acceso il cervello.

Il mio, una volta attivato, ha sentito il bisogno di informarsi sul referendum del 4 Dicembre che chiamerà il popolo a dire la sua sulle modifiche costituzionali. Non è la prima votazione che mi ritrovo ad affrontare e sono conscio di quanto grande sia la posta in gioco, sia per il governo che per il paese, quindi ho iniziato la mia ricerca aspettandomi che il confronto tra le parti politiche in questione fosse particolarmente abrasivo.

Quello che invece non mi sarei mai aspettato sono state due circostanze:

Continue reading “Come sopravvivere ad una campagna referendaria”

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑