Cerca

L'Irriverente

"Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi" [Robert Oppenheimer]

Categoria

Senza categoria

Lettera inedita – Ermengarda a Manzoni

Lettera Inedita-Laura a Petrarca

Dante e il giardiniere di Leopardi

Primo tentativo di critica letteraria (più o meno). Spero vi incuriosisca.

Lettera inedita-Odisseo ad Omero

1° Laboratorio di Scrittura Creativa del Circolo16

Lettera inedita: Penelope ad Omero

Un nuovo articolo già pubblicato sul Circolo16, che riproponiamo qui.

Letterina di Natale

Questo articolo è stato scritto per il Circolo16 poco dopo Natale. Lo riproponiamo, e scusate il ritardo, perché ha avuto un certo successo ed è stata divertentissima da scrivere.

Editoriale-dicembre 2016

Questo articolo, al momento della pubblicazione, era passato inosservato perché subito seguito da un altro; ma siccome oggi una parte di quanto vi ho scritto ritorna attuale in occasione del giuramento di Donald Trump, ho pensato di ribloggarlo. Grazie a chiunque voglia darvi un’occhiata. G.B.

L'Irriverente

Tachemmes al Trump![1]

di Gianluca Berno

In quel tempo.

Vennero al popolo scienziati, matematici, informatici; esperti di statistica e di psicologia delle masse, e politologi insigni, e preclari intellettuali; dotti, medici e sapienti. Quando furono dinanzi al popolo, essi dissero: «Ascolta, America! Ecco, dopo anni di lavoro e sudore delle nostre fronti, abbiamo costruito il modello matematico di tutti i modelli matematici, l’algoritmo che può prevedere i risultati delle Elezioni Presidenziali senza alcun margine d’errore. Proclamiamo per mezzo di esso che il quarantacinquesimo Presidente degli Stati Uniti d’America sarà Hillary Clinton». Mormorii si levarono dal popolo ammirato di tanta sapienza e certezza.

View original post 1.474 altre parole

L’INAFFONDABILE/Fine Secondo Tempo

di Gianluca Berno

Ciao a tutti, cari lettori,

   abbiamo lasciato il Titanic mentre procede spedito sulla vitrea superficie del più calmo Oceano Atlantico che si fosse mai visto fino ad allora; prima di ripremere il tasto “play” e vedere come prosegue la storia – cioè come ho raccontato io un séguito noto più o meno a tutti – mi pareva carino aggiungere anche alla seconda parte una conclusione simile a quella della prima. Continue reading “L’INAFFONDABILE/Fine Secondo Tempo”

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑