Qui trovate gli scritti che abbiamo voluto inserire sotto ques’etichetta, promessa di poeticità e poestico esso stesso:

Arithmia, di Stefania Ferrazzi: poesia che è quasi racconto.

To be, di Stefania Ferrazzi: racconto che è quasi poesia.

Sospiro, di Stefania Ferrazzi: i nomi sono antichi, i sentimenti non hanno tempo.

Il Lupo, di Stefania Ferrazzi: complicata storia d’amore rievocata tra due feramte di treno, con terzo incomodo.

Inconsistente, di Stefania Ferrazzi: poesia o racconto? Quando il confine è dato solo dagli “a capo”.

Signore del Treno, di Stefania Ferrazzi: breve poesia ferroviaria.

Deja vù, di Stefania Ferrazzi: versi su una tormentata relazione.

Nemesi, di Stefania Ferrazzi: lotta furiosa, in versi.

Vibrazioni, di Stefania Ferrazzi: brevissima poesia, piena di tensione lirica.

Partendo, di Gianluca Berno: prosa introspettiva, filosofica, a bordo d’un treno.

Buone vacanze!, di tutta la Redazione: i nostri auguri, intanto che partiamo.

Psicopatici (odissea di un riblog), di Gianluca Berno: Intanto che passano le vacanze… ecco un articolo trovato in altro blog che vorrei farvi leggere.

Tag: Blogger Recognition Award, di Gianluca Berno: è da tempo che non partecipiamo a un tag. Questo è proprio pensato per far conoscere i blogger fra di loro.

Do la soluzione, di Gianluca Berno: è la soluzione di un gioco poetico iniziato in quest’altro articolo.

Annunci