Qui trovate i collegamenti agli editoriali che usciranno di volta in volta, con qualche informazione in più:

In inglisc, pliz!, di Gianluca Berno: polemica linguistica sull’eccesso di anglicismi nell’italiano politico, giornalistico e comune.

Fiducia liquida, di Filippo Mairani: favola moderna sulla società liquida.

Come usufruire dell’immunità parlamentare, di Gianluca Berno: semiseria trattazione di un difetto della controversa riforma del Senato, oggetto di referendum confermativo il prossimo 2 ottobre.

«Uniti per Dio, chi vincer ci può?», di Filippo Mairani: appello all’unità delle nazioni europee… un po’ in ritardo.

L’importanza delle quisquilie, di Gianluca Berno: riflessioni sul problema tecnologico nel disastro dei treni in Puglia, 12 luglio 2016.

Tachemmes al Trump!, di Gianluca Berno: il legame tra Brexit, Presidenziali americane, referendum costituzionale del 4 dicembre e sondaggisti che a volte sbagliano.

Il mio cartone animato preferito, di Filippo Mairani: una riflessione sull’animazione nata per rispondere a una lettrice, che aveva chiesto “Qual è il tuo cartone preferito?”.

Del populismo, di Gianluca Berno: si torna sulla politica internazionale, per la precisione sulle questioni inerenti alle ultime elezioni in Olanda e alle prossime in Francia.

Omaggio a Paolo Villaggio, di Gianluca Berno: poesia e un video in omaggio al più grande ritrattista che l’Italia abbia avuto in tempo recenti, mancato oggi all’affetto del suo pubblico.

Notizie false, di Gianluca Berno: di fornte alla nascita di una commissione della Camera sulla lotta alle notizie false in rete, per par condicio si elencano e smentiscono le notizie false di giornali e televisione.

Intenzioni di voto, di Gianluca Berno: si parla di elezioni e votazioni, sia di quelle in Germania e in Austria, sia del referendum catalano, sia della legge elettorale in corso di approvazione in Italia.

Telenovéla spagnola, di Gianluca Berno: ancora la vicenda catalana, seguìta negli ultimi sviluppi e riassunta, per quanto possibile, fin da principio. L’impressione è di una telenovela…

Quella bella guerra…, di Gianluca Berno: pare che tutto il mondo voglia precipitare verso la guerra mondiale…

Politicanti di razza, di Gianluca Berno: sulla frase razzista di Fontana, il candidato leghista alla presidenza della Lombardia, e su alcune questioni socio-politiche correlate.

J’accuse, di Gianluca Berno: affermazioni controtendenza su certi aspetti della politica.

1 a 1, palla al Colle, di Gianluca Berno: i risultati delle elezioni politiche 2018 riferiti e commentati.

Qualcosa si muove, di Gianluca Berno: le ultime notizie dalla crisi dell’euro, dato per moribondo da alcuni analisti.

La XVIII legislatura come parto a rischio, di Gianluca Berno: a partire dalle elezioni politiche 2018, una breve cronaca di quanto accaduto fin qui.

Le parole di Mattarella, di Gianluca Berno: seconda parte dell’Editoriale scorso, che segue gli eventi successivi e correlati alla formazione dell’esecutivo.

Kwesto Esekutifo non s’ha da faren!, di Gianluca Berno: terza parte dell’Editoriale di maggio, con l’ultimo attacco alla democrazia portato avanti per salvare un’Europa insalvabile.

La rottura del giochino, di Gianluca Berno: la questione dell’immigrazione e le sue contraddizioni.

De hominis brevitate, di Gianluca Berno: riflessioni sulla società attuale a partire da uno spunto d’attualità, ossia le gravi condizioni di Marchionne, fino a ieri amministratore delegato della FIAT-Chrysler.

Bisogna saper perdere, di Gianluca Berno: il caso della nave Diciotti e le sue implicazioni politiche.

Chi di debito ferisce…, di Gianluca Berno: i rischi economici cui una dozzina d’anni di Governo della Merkel hanno esposto la Germania, mentre ancora ci crogioliamo nel mito dell’incapacità italiana.

Facendo manovra, di Gianluca Berno: qualche considerazione sulle situazioni del nostro Paese e della Francia, tra le retromarce parziali italiane e i Gilet Gialli.

Ascesa e fine del Quarto Reich, di Gianluca Berno: atto d’accusa, sulla base dei dati, alle istituzioni europee.

Il labirinto, di Gianluca Berno: riassunto di parecchie questioni che si sono intersecate ultimamente nel dibattito politico.

Ecoballe, di Gianluca Berno: incongruenze dello sciopero mondiale per il clima avvenuto venerdì 15 marzo.

Speciale Elezioni Europee, di Gianluca Berno: commento ai risultati.

Due parole sull’informazione, di Gianluca Berno: riflessioni sull’informazione a partire dal caso di Bibbiano, l’arresto di un sindaco e altre diciassette persone per una serie di orrendi reati a carico di minori.

Essere o non essere Governo?, di Gianluca Berno: riflessioni sulla crisi di Governo agostana in forma di lettera al ministro Salvini.

La crisi delle beffe, di Gianluca Berno: altre riflessioni sulla crisi di Governo in forma di lettera al ministo Di Maio.

Morto un Conte se ne fa un altro (?), di Gianluca Berno: riflessioni sul nuovo Governo Conte in forma di lettera allo stesso Conte.

Stat, magni nominis Umbria, di Gianluca Berno: analisi del voto in Umbria e delle sue ricadute politiche.

Eco-drammi, di Gianluca Berno: il disastro dell’ILVA come specchio di un sistema economico diretto allo sfacelo.

Non dire «gatto»…, di Gianluca Berno: invito alla prudenza di fronte ai retroscena che, ultimamente, danno il Governo per spacciato.

Giochi da tavolo, di Gianluca Berno: dalle relazioni internazionali in fibrillazione alle questioni aperte di casa nostra, il gioco da tavolo della politica.

Dubbio catodico, di Gianluca Berno: speciale sulle regionali d’inizio 2020.

Poi, finalmente, peste, di Gianluca Berno: il coronavirus e la peste manzoniana, con qualche appunto sulla mala stampa.